Tessuti invernali per abbigliamento OLANDESI Tartan

  • Tessuti invernali per abbigliamento OLANDESI Tartan
  • Tessuti invernali per abbigliamento OLANDESI Tartan
  • Tessuti invernali per abbigliamento OLANDESI Tartan
  • Tessuti invernali per abbigliamento OLANDESI Tartan
  • Tessuti invernali per abbigliamento OLANDESI Tartan
  • Tessuti invernali per abbigliamento OLANDESI Tartan
  • Tessuti invernali per abbigliamento OLANDESI Tartan
  • Tessuti invernali per abbigliamento OLANDESI Tartan
  • Tessuti invernali per abbigliamento OLANDESI Tartan
  • Tessuti invernali per abbigliamento OLANDESI Tartan
  • Tessuti invernali per abbigliamento OLANDESI Tartan
  • Tessuti invernali per abbigliamento OLANDESI Tartan
MarcaOLANDESI
ModelloTartan
Disponibilità immediata
Prezzo
20,00€ 
  • Il Tartan torna in voga per la moda di quest’autunno/inverno, stagione in cui ci sarà l’imbarazzo della scelta dei capi nel tipico tessuto scozzese. In quest’articolo andremo perciò ad analizzare il fascino retrò, ma allo stesso tempo di grande attualità, di uno dei tessuti tradizionali più antichi della storia che, nonostante gli anni, non smette di passare di moda.

    Cosa vuol dire Tartan

    Il termine Tartan deriva dall’antica parola francese “tiritaine, che significa “ruvido e lanoso” e indica per l’appunto il tipo di tessuto tinto in filo di lana originario delle Highland scozzesi. Proprio per questo in Italia è noto volgarmente con il termine “tessuto scozzese” ed è famoso per essere il tipico tessuto per kilt, il gonnellino indossato dagli uomini scozzesi nelle uniforme speciali richieste in alcune cerimonie ufficiali.

    Caratteristiche del Tartan

     
    Il Tartan si caratterizza dal tipico disegno a quadri spezzato da righe di vario colore e tessuto. Ce ne sono moltissime varianti. All’origine era fatto esclusivamente con filati di lana cardati, poi anche pettinati, ed in seguito fatto anche con filati di seta, di cotone e fibre artificiali. Anticamente i colori erano ottenuti da tinture vegetali ricavate facendo macerare varie radici di piante locali, muschio e fiori. Oggi si usano, ovviamente, tinture chimiche per ottenere le varie sfumature. Ogni disegno è definito sett, e un taglio di Tartan lo ripete con frequenza stabilita. 
Tutti i tessuti e filati che cerchi per le tue creazioni
Chiama Ora
+39091581534